I successi nascosti della lotta al cancro

Gli effetti della lotta contro il cancro degli ultimi decenni sono stati probabilmente sottostimati, poiché i risultati ottenuti sono stati oscurati dall’allungamento della vita media causato, tra l’altro, dalla diminuzione dei decessi per malattie cardiovascolari, fatto che comporta un aumento dell’incidenza della malattia. Così, se i decessi per patologie cardiovascolari sono diminuiti, tra il 1975 e il 2005 del 62% e quelli per incidenti stradali di circa un terzo, quelli per cancro risultano calati solo del 12%. Ma la realtà è più complessa di così.

Questa la tesi di fondo dello studio condotto dai ricercatori della Geisel School of Medicine del Darmouth College e pubblicato sul Journal of Clinical Oncology che suggeriscono una revisione dei sistemi di stima utilizzati.
Gli autori hanno ricavato i dati relativi alla mortalità per tumori della mammella, del colon retto, del polmone e della prostata dal sistema dei registri americano, il Surveillance, Epidemiology and End Results (SEER) e quelli della mortalità, per altre cause, dai certificati di morte. Quindi hanno calcolato il person-years of life lost (PYLL), un parametro più specifico rispetto alla mortalità tout court, e hanno ricalcolato i decessi suddividendoli in due grandi categorie: cancro e non cancro.

Il risultato si può osservare chiaramente nel caso del cancro del polmone, la cui mortalità, negli ultimi decenni, è scesa molto grazie all’insieme di due fattori: abbandono del fumo e nuovi farmaci. Tra il 1985 e il 1989, così come tra il 2000 e il 2004, il tasso di mortalità negli uomini è sceso di 0,1 YLL, un valore che ne somma due: la diminuzione della mortalità da carcinoma polmonare (-0,33 YLL) e quella della mortalità generale (-0,23 YLL). Questo dato è migliore di quello che tiene presente solo i decessi e che proprio in quegli anni indicava un aumento costante. Tutti gli altri tumori mostrano un andamento simile a riprova del fatto che le stime sono state probabilmente viziate da fattori confondenti.

Fonte:
Soneji S et al. Assessing Progress in Reducing the Burden of Cancer Mortality, 1985-2005.
Published online before print January 13, 2014, doi: 10.1200/JCO.2013.50.8952 JCO January 13, 2014 JCO.2013.50.8952