• OncoNews Luglio

    Più tempo diamo alla relazione,
    più tempo risparmiamo nella cura

  • OncoNews Luglio

    Più tempo diamo alla relazione,
    più tempo risparmiamo nella cura

  • OncoNews Luglio

    Più tempo diamo alla relazione,
    più tempo risparmiamo nella cura

  • OncoNews Luglio

    Più tempo diamo alla relazione,
    più tempo risparmiamo nella cura

  • OncoNews Luglio

    Più tempo diamo alla relazione,
    più tempo risparmiamo nella cura

  • OncoNews Luglio

    Più tempo diamo alla relazione,
    più tempo risparmiamo nella cura

  • OncoNews Luglio

    Più tempo diamo alla relazione,
    più tempo risparmiamo nella cura

  • OncoNews Luglio

    Più tempo diamo alla relazione,
    più tempo risparmiamo nella cura

  • OncoNews Luglio

    Più tempo diamo alla relazione,
    più tempo risparmiamo nella cura

News


Carcinoma HER2 positivo: dopo il trastuzumab il neratinib

La FDA ha dato il via libera al neratinib primo inibitore chinasico multiplo nello specifico anti HER1 2 e 4 e anti EGFR indicato per le donne con carcinoma mammario HER2 positivo (circa il 15% del totale), operate e già sottoposte a trastuzumab



La forma del carcinoma mammario

Si avvicina il momento in cui sarà possibile definire alla diagnosi se un tumore della mammella in stadio precoce è o meno pericoloso, e programmare, di conseguenza, la terapia più adeguata.


Non solo vero trastuzumab

Il CT-P6 biosimilare del trastuzumab supera la prova sul campo e si conferma davvero simile al progenitore.