• OncoNews Maggio

    Pensare al futuro del CIPOMO partendo
    da cosa chiediamo agli oncologi

  • OncoNews Maggio

    Pensare al futuro del CIPOMO partendo
    da cosa chiediamo agli oncologi

  • OncoNews Maggio

    Pensare al futuro del CIPOMO partendo
    da cosa chiediamo agli oncologi

  • OncoNews Maggio

    Pensare al futuro del CIPOMO partendo
    da cosa chiediamo agli oncologi

  • OncoNews Maggio

    Pensare al futuro del CIPOMO partendo
    da cosa chiediamo agli oncologi

  • OncoNews Maggio

    Pensare al futuro del CIPOMO partendo
    da cosa chiediamo agli oncologi

  • OncoNews Maggio

    Pensare al futuro del CIPOMO partendo
    da cosa chiediamo agli oncologi

  • OncoNews Maggio

    Pensare al futuro del CIPOMO partendo
    da cosa chiediamo agli oncologi

  • OncoNews Maggio

    Pensare al futuro del CIPOMO partendo
    da cosa chiediamo agli oncologi

Archivio News

Tumore della tiroide: no allo screening


Lo screening per i tumori della tiroide negli adulti asintomatici, da effettuare con la palpazione o l'ecografia, non è indicato, perché comporta più rischi (di overdiagnosi e di overtrattamento) che benefici. Questa la sintesi dell'aggiornamento delle linee guida della US Preventive Services Task Forces (le ultime erano del 1996) pubblicate insieme a diversi commenti sulle riviste del gruppo JAMA (JAMA  ; JAMA Internal Medicine , JAMA Otolaryngology-Head & Neck Surgery e JAMA Surgery ) con un livello di certezza D, pari cioè a una certezza da moderata a elevata, in base ai dati oggi disponibili. Come fanno notare gli autori, negli ultimi dieci anni le diagnosi di tumore della tiroide sono cresciute più che quelle di qualsiasi altro tumore, aumentando in media, negli Stati Uniti, del 4,5% all'anno. Ma la mortalità non ha subito variazioni significative, a fronte di così tanti nuovi malati: è rimasta inchiodata a un rassicurante 98,1%. Ciò che invece è aumentato è il ricorso a esami e terapie (compresi interventi chirurgici) per nulla necessari, dal momento che l'osservazione porta a risultati sovrapponibili, a costi molto più bassi e a rischi inferiori. Non c'è quindi alcun elemento scientifico per consigliare l'adozione di screening di popolazione.


Per giungere alle nuove indicazioni, la USPSTF ha analizzato moltissimi studi, ma non ha trovato dati a supporti di supposti benefici. Da qui la conclusione, e anche (nei commenti), la richiesta di un impegno maggiore volto al fine di identificare altri strumenti da utilizzare eventualmente negli screening.

 

Fonti:

JAMA
Lin J et al. Screening for Thyroid Cancer
Updated Evidence Report and Systematic Review for the US Preventive Services Task Force
http://jamanetwork.com/journals/jama/fullarticle/2625325
Cappola A. How to Look for Thyroid Cancer
http://jamanetwork.com/journals/jama/fullarticle/2625305?widget=personalizedcontent&previousarticle=2625320
Patient Page: Screening for Screening for Thyroid Cancerhttp://jamanetwork.com/journals/jama/fullarticle/2625320

JAMA Internal Medicine
Welch G et al. Cancer Screening, Overdiagnosis, and Regulatory Capture http://jamanetwork.com/journals/jamainternalmedicine/fullarticle/2626156

JAMA Otolaryngology-Head & Neck Surgery
Davies L et al. The USPSTF Recommendation on Thyroid Cancer Screening http://jamanetwork.com/journals/jamaotolaryngology/fullarticle/2625815

JAMA Surgery
Sosa J. Striving for Clarity About the Best Approach to Thyroid Cancer Screening and Treatment
http://jamanetwork.com/journals/jamasurgery/fullarticle/2623197